Il Castel è un hotel da sogno, che offre ai suoi ospiti il massimo del comfort e la semplicità del lusso. Ma ciò che riempie di vita sono le persone che lavorano qui. Con la loro disinvoltura e cordialità fanno la differenza rispetto ad altri hotel di lusso, avendo premura di creare un’atmosfera speciale in cui potrete sentirVi a Vostro agio e sempre i benvenuti.

L’autentica passione con cui queste persone lavorano inizia proprio dai padroni di casa, i quali gestiscono il Castel come degli outsider e con le loro prerogative lo rendono rispondente ad un hotel 5 stelle.

Dello stesso orientamento della Famiglia Dobitsch sono anche gli altri 45 collaboratori e collaboratrici, che ogni giorno lavorano con il cuore. Il nostro obiettivo comune consiste nel permetterVi di sentirVi a Vostro agio nell’atmosfera familiare dell’Hotel Castel, di rilassarVi e di dimenticare la quotidianità.

In questa pagina desideriamo presentarVi più da vicino alcune personalità del Castel.

Famiglia Dobitsch

Opsitanti

Il grande sogno di Evelyn Dobitsch è stato sempre quello di gestire un proprio hotel. Non appena nel 2001 il Castel*****, presso il quale la famiglia era stata ospite per anni, venne messo in vendita, la decisione di compiere questo grande passo venne presa molto rapidamente.
Dalla sua acquisizione, la nuova padrona di casa gestisce l’hotel con grande passione, gioia e amore per i dettagli. Dal 2006 è supportata in questo anche dal figlio Daniel. Due anni più tardi si è aggiunta anche la nuora Maria. Partecipa anche la seconda generazione con grande impegno, così gestiscono il Castel***** come famiglia. Sta crescendo già la terza generazione.
Negli ultimi quasi 20 anni, la famiglia Dobitsch ha investito molto, ha migliorato e rinnovato, rendendo l’hotel ciò che è oggi. 

Iris Pelizzoni

Direttrice

Tra il 2006 e il 2010, e poi dal 2015 Iris Pelizzoni ricopre, come stretta collaboratrice fidata della famiglia dei padroni di casa, un ruolo rilevante. Perché, dopo 5 anni di pausa, è ritornata nella gastronomia? Perché qui non c’è nessun giorno uguale all’altro! Supporta la famiglia Dobitsch in ogni aspetto e ama particolarmente, oltre ai suoi compiti amministrativi e all'attività quotidiana, il ruolo di rappresentante della padrona di casa: “Nel Castel, i nostri ospiti sono accolti da un sorriso già al loro arrivo. Dietro c’è un team particolarmente cordiale e trovo tutto ciò semplicemente stupendo. Ciò che per altri è una priorità per l'ospite è qui effettivamente naturale!“
Iris Pelizzoni è aiutata nell'esercizio dalla responsabile della reception Franziska Niedermair (con Sarah Dosser e Elmar Gamper) e dal capo custode Matthias Brunner (con Evaldas Kirsinas e Karolis Alisauskis).

Gerhard Wieser

Chef

Gerhard Wieser è l’esperto di delizie culinarie al Castel. Che si tratti della colazione, del pranzo o della cena al classico ristorante Castel oppure al ristorante gourmet Trenkerstube, nessun piatto lascia la cucina senza la sua approvazione. Qui potrete scoprire maggiori informazioni in merito al nostro chef e alla filosofia della sua cucina alpina mediterranea.  

I collaboratori di Gerhard in cucina sono Marco Verginer (Sous Chef), Thomas Kostner (Chef Pâtissier), Alexander Marmsoler (Chef Entremetier), Lukas Schieder (Chef Gardemanger), Fabian Kammerer, Florian Tschurtschenthaler (Demi Chef de Partie), Julian Cassan, Daniel Ruepp, Staffler Patrick e Thomas Rederlechner (Commis de Cuisine), Irmgard Volgger e Maria Weiss (cuoche colazione) e Ramute Garbeniene, Myrtaj Gezim e Jetulla Islami (lavapiatti).

Kristina Ciapaite

Gouvernante

Kristina, nata in Lituania, nel 2002 arrivò in Alto Adige al Castel per iniziare il lavoro di cameriera. La sua operosità e la sua spiccata attenzione alla pulizia e all’ordine le hanno consentito di diventare due anni più tardi governante. Kristina si assicura che ogni angolo del Castel sia pulito, controlla tutte le camere prima dell’arrivo degli ospiti e soddisfa anche eventuali richieste particolari. 

I collaboratori di Kristina per le pulizie e la lavanderia sono: Lina Alisauskiene, Justina Alisauskyte, Sandra Brunner, Loreta Kirsiniene, Ausma Laurinaviciute, Maya Lazarova e Egle Sitnikiene.

Agnes Eller

Manager SPA Carpe Diem

Agnes Eller è arrivata al Castel con la costruzione della SPA Carpe Diem. Gestisce con grande gioia l’area wellness ed è il primo punto di contatto per tutti gli ospiti che sono alla ricerca di relax, rigenerazione e benessere. Insieme al suo staff condiscende a tutti bisogni individuali. L’obiettivo di Agnes consiste nel permettere ad ogni ospite di lasciare la SPA Carpe Diem con un sorriso. 

Gli altri collaboratori della Carpe Diem SPA sono: La cosmetica Claudia Hofer e la massaggiatrice e formatrice di benessere Sarah-Maria Lechner.

Simon Oberhofer

Manager ristorante

Simon ha iniziato nel 2002 come chef de rang. Dopo aver superato l’esame di sommelier ed effettuato ulteriori corsi di formazione, nel 2008 è stato promosso a maître. Gli ospiti apprezzano la sua indole giovane, fresca e allo stesso tempo cortese e professionale.  Con grande dedizione e sempre con un sorriso sincero si prende cura, insieme al suo team, della colazione e della cena per il benessere degli ospiti.  

I collaboratori di Simon in servizio sono: Antonio Qualano (Maitre Trenkerstube), Antonio Russo e Domenico di Febbo (Chef de Rang), Erika Kirsiniene, Sara Kofler, Julia Kofer e Cristina Math (Demi Chef de Rang), Danilo Montibeller (Commis de Rang), Migle Nauburaityte (Donna per l'office) e Vedo Selmanagic (Chef de Bar) con Lucia Kvackajova (Demi Chef de Bar).

 

Ivana Capraro

Sommelière

Ivana è nel Castel dalla stagione 2018 e già adesso è un membro fisso e rilevante della famiglia Castel. Amata sia dagli ospiti che dai collaboratori, si avverte subito la sua grande passione per il vino. Non c’è da stupirsene, perché la sua passione per i buoni prodotti e più tardi anche per il buon vino le è stata trasmessa attraverso i suoi genitori (entrambi gastronomi) nella loro regione d’origine, la Puglia. Prima di scoprire la sua passione attraverso il corso di formazione per diventare sommelier e quindi rendendola una professione, Ivana studiò latino e greco all'università. La famiglia è molto felice di questa decisione e il Castel ha così una sommeliere amabile e altamente competente.